Tecnologie e competenze digitali, voucher fino a 10 mila euro per le PMI vicentine che investono in formazione e consulenza

Al via il bando della Camera di Commercio di Vicenza che prevede finanziamenti al 50%. Le risorse sono limitate, perciò affrettatevi!

tecnologia, voucher, digital, tech

Le piccole e medie imprese vicentine hanno un’occasione in più per entrare appieno nel digitale e sfruttare tutte le potenzialità delle nuove tecnologie. La Camera di Commercio di Vicenza ha infatti avviato un nuovo bando rivolto alle PMI del territorio che intendono investire in attività di formazione e consulenza in ottica di innovazione tecnologica.

Voucher fino a 10 mila euro

Il bando prevede contributi pari al 50% dei costi sostenuti dalle aziende. La spesa minima per singola imprese dev’essere di 1.000 euro; i contributi vanno da un minimo di 500 fino a un massimo di 10 mila euro.

Spese ammesse

Sono ammesse a contributo le spese, che riguardano:
a) la partecipazione a percorsi formativi in ambiti tecnologici (>> qui tutti i dettagli sulle attività ammesse)
b) spese di consulenza e assistenza in tema di supporto al digitale, all’innovazione, alle nuove competenze e tecnologie digitali (finalizzate alla stesura di un piano di innovazione digitale).

Le spese possono essere sostenute a partire dalla data di presentazione della domanda, ed entro il 31 luglio 2019.

Il bando completo e tutte le informazioni dettagliate sono disponibili sul sito vi.camcom.it.

Tipologia di interventi ammessi

Possono partecipare al bando le MICRO PICCOLE E MEDIE IMPRESE che attueranno le seguenti tipologie di interventi:

  • percorsi di formazioni e/o di consulenza negli ambiti tecnologici riassunti nell’allegato A del bando (in particolare art. 3. e 4.)
  • Soluzioni per la manifattura avanzata
  • Manifattura additiva
  • Realtà aumentata e virtual reality
  • Simulazione
  • Integrazione verticale e orizzontale
  • Industrial Internet e IoT
  • Cloud
  • Cybersicurezza e business continuity
  • Big Data e Analytics
  • altre tecnologie digitali propedeutiche o complementari
  • Servizi Digitali della Camera di Commercio (esempio: il cassetto dell’imprenditore, libri digitali, CNS, SPID, fatturazione elettronica etc)
  • Web App, API
  • Sistemi di pagamento mobile e/o via Internet
  • Georeferenziazione e GIS
  • Sistemi di monitoraggio e telesorveglianza collegati a processi produttivi
  • CRM
  • ERP
  • Digital Signage
  • Sistemi di e-commerce
  • Sistemi di pagamento mobile e/o via Internet, fintech
  • Presentazione e graduatoria delle domande

Presentazione domande e graduatoria

Le domande saranno valutate con criterio cronologico, fino all’esaurimento delle risorse.

Chiusura dei termini per la presentazione delle domande: venerdì 23 novembre 2018.

Vuoi investire in tecnologia o avere supporto per presentare la domanda? Contattaci!

I consulenti CNA Vicenza sono a disposizione per aiutarti a costruire piani di formazione e sviluppo su misura, in chiave innovativa.

E se hai già avviato attività formative o programmato spese di consulenza, puoi chiedere supporto ai nostri professionisti per la compilazione e l’invio delle domande per la richiesta di contributo. 

Chiamaci allo 0444 569 900 o manda una mail a mestieri@cnavicenza.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *