Premio Cambiamenti 2019: al via la 4^ edizione del contest CNA che valorizza le giovani imprese innovative

20mila euro al primo classificato, e in più incontri, momenti di alta formazione, strumenti, servizi su misura e opportunità per crescere. Tra i partner Samsung, Tim, H-Farm e Talent Garden. Domande aperte fino al 15 settembre

Premio Cambiamenti

Premio Cambiamenti capitolo IV. Torna anche quest’anno, dopo il grande successo delle scorse edizioni, il concorso nazionale CNA che premia il pensiero innovativo delle nuove imprese italiane.  

Un contest di grande respiro, nato dalla volontà dell’associazione di dare spazio e opportunità a quel “reticolo” di neo-imprese, start-up, giovani aziende digitali che, con passione e coraggio, sviluppano idee, sperimentano, creano, fanno innovazione.

Più di 800 le imprese coinvolte la scorsa edizione, provenienti da oltre 300 comuni di tutta Italia. Dopo la fase di selezione, 20 le startup arrivate alla finale che, tradizionalmente, si svolge a fine novembre presso la sede nazionale CNA di Roma. A salire sul gradino più alto del podio Altaii, startup aquilana attiva nella ricerca, sviluppo e prototipazione di sistemi di trasformazione, conservazione e somministrazione di cibi e bevande. 

Iscriviti subito  Chiedi gratis il nostro aiuto

A chi è rivolto

Il premio è rivolto alle imprese di persone o di capitali in fase di startup, costituite dopo il 1° gennaio 2016, che non superino i 50 dipendenti (vai al regolamento completo).

Il contest punta a incentivare soprattutto a quelle nuove imprese che hanno saputo innovare prodotti e processi, attraverso la ricerca e il lavoro di ogni giorno, utilizzando le nuove tecnologie e rappresentando il meglio del “saper fare” italiano. 

I premi in palio

Le partecipanti saranno valutate da una giuria tecnica, composta da personalità di rilievo nazionale del mondo dell’impresa e del network CNA.

L’azienda prima classificata vince un bonus di 20mila euro in denaro o come primo investimento per una campagna di crowdfunding. In più incontri, momenti di alta formazione, strumenti, servizi su misura e tante opportunità per crescere.

Per la seconda e la terza classificate, il premio è di 5mila euro. Tutte e tre le aziende selezionate riceveranno poi un voucher da 2mila euro da poter utilizzare per servizi di consulenza qualificata con i professionisti CNA della sede territoriale più vicina. Potranno inoltre partecipare a un confronto diretto con gli altri partner di Cambiamenti, per pianificare un ulteriore upgrade di sviluppo del business.

Come partecipare

Iscriversi è semplice, basta andare sul sito premiocambiamenti.it e compilare il form online. Le adesioni saranno aperte fino a domenica 15 settembre.

Iscriviti subito  Chiedi gratis il nostro aiuto

Le aziende partner

A sostenere l’edizione 2019 del premio, aziende di caratura internazionale, brand del mondo tecnologico e grandi nomi dell’impresa digitale: da Samsung a TIM, da H-Farm a Talent Garden, da Roland a StarsUp, oltre a Artigiancassa, Sixtema, Bluserena, Eurocredit e Ks Rent.  

CNA Vicenza porta a Cambiamenti le giovani imprese vicentine

Anche quest’anno CNA Vicenza accompagnerà le imprese innovative vicentine intenzionate a partecipare al contest. 

Gli specialisti dell’associazione sono a disposizione degli startupper interessati per verificare il rispetto dei requisiti e per preparare e presentare la domanda di ammissione.

«Il Premio Cambiamenti si configura ancora una volta come importante opportunità per le nostre imprese innovative – afferma Giovanni Schiavon, Presidente Giovani Imprenditori CNA Vicenza -. Con questo contest l’associazione intende dare un segnale a tutti quei giovani visionari e sognatori che credono ancora che fare impresa nel nostro Paese sia possibile, anzi, sia una missione: ecco, è proprio a questi startupper che si rivolge il premio. 

Un concorso nazionale che punta a scoprire e valorizzare realtà che si distinguono non solo per l’utilizzo intelligente delle nuove tecnologie e la loro applicazione, ma anche per il coraggio di voler investire sul territorio. E CNA è al loro fianco, con servizi su misura, soluzioni personalizzate, e con una rete capillare di partner qualificati, grazie alla quale le startup possono crescere e svilupparsi, anche oltre confine».

Iscriviti subito  Chiedi gratis il nostro aiuto

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Call Now Button